HYSTRIO Trimestrale di teatro e spettacolo

È uscito il numero 2 di aprile-giugno 2020

Non è stato facile lavorare a distanza, ma ce l’hanno fatta. Hystrio 2.2020 è online, scaricabile in pdf, lo stamperanno appena sarà possibile. Al centro il dossier, da sempre cuore pulsante della rivista, questa volta dedicato, come era doveroso, al teatro ai tempi del coronavirus.

DOSSIER: Il teatro ai tempi del coronavirus
Uno spettro si aggira per il mondo, si chiama Covid-19 ed è più potente di qualsiasi bomba atomica. Tra i soggetti più a rischio è lo spettacolo dal vivo, in particolare il teatro di prosa, la danza, la lirica e il teatro ragazzi. Abbiamo voluto fare il punto della situazione, pur consapevoli della sua estrema mutevolezza, attraversando le regioni d’Italia e molti paesi stranieri, analizzando decreti e appelli, chiedendo agli artisti come impiegano questo tempo sospeso, ipotizzando con gli operatori una stima dei danni e cosa fare per far fronte all’emergenza.
(a cura di Claudia Cannella, con la collaborazione di Ilaria Angelone e Arianna Lomolino, con interventi di Laura Bevione, Laura Santini, Roberto Canziani, Giuseppe Liotta, Francesco Tei, Pierfrancesco Giannangeli, Renata Savo, Alessandro Toppi, Nicola Viesti, Paola Abenavoli, Filippa Ilardo, Rossella Porcheddu, Mario Bianchi, Valeria Brizzi, Sergio Escobar, Fiorenzo Grassi, Andrée Ruth Shammah, Filippo Fonsatti, Walter Zambaldi, Alberto Bevilacqua, Claudio Longhi, Patrizia Coletta, Gilberto Santini, Giorgio Barberio Corsetti, Atcl, Roberto Andò, Gabriele Russo, Marco Balsamo, Ileana Sapone, Settimio Pisano, Laura Sicignano, Valeria Ciabattoni, Michele Pascarella, Antonio Latella, Emma Dante, Marco Martinelli, Ermanna Montanari, Marco Baliani, Elena Bucci, Stefano Massini, Simona Bertozzi, Saverio La Ruina, Serena Sinigaglia, Arturo Cirillo, Sotterraneo, Amedeo Romeo, Angela Malfitano, Ascanio Celestini, Giuseppe Montemagno, Lorenzo Conti, Jacopo Panizza, Davide Carnevali, Francesca Serrazanetti, Irina Wolf, Fausto Malcovati, Laura Caretti, Matti Linnavuori, Maria Chatziemmanouil, Laura Caparrotti, Elisabetta Riva, Nicola Pianzola, Meysam Kian, Beatrice Borelli e Su Young Park).

Gli altri contenuti del numero:
Il numero si apre con un saluto a Gianrico Tedeschi, nel suo centesimo compleanno. La sezione Vetrina prosegue con una serie di focus su realtà teatrali italiane, che lavorano a stretto contatto con i propri territori, vitalizzandoli: il Teatro Akropolis a Genova, il Teatro Delle Apparizioni di Roma, la Factory del Teatro Bellini di NapoliTIP Teatro a Lamezia Terme, lo S’ALA / spazio per artist+ di Sassari e un ritratto sulla situazione teatrale nella città di Bari (di Andrea Bisicchia, Matteo Brighenti, Lucia Medri, Alessandro Toppi, Paola Abenavoli, Nicola Viesti, Rossella Porcheddu).

Le corrispondenze dal mondo ci portano, su questo numero, a New York, Londra, Vienna, Monaco di Baviera, Lubiana, Mosca, Cuba e in Cile (di Laura Caparrotti, Jacopo Panizza, Irina Wolf, Anna Maria Monteverdi, Fausto Malcovati, Laura Bevione e Nicola Pianzola).

Il testo pubblicato è Diario del Tempo. Parte prima, di Lucia Calamaro, premio Hystrio alla Drammaturgia 2019, preceduto da una intervista con l’autrice realizzata da Roberto Canziani.

Completano il numero le rubriche dedicate ai Libri, alle Critiche di prosa, danza e lirica dall’ultima parte della stagione sopravvissuta alla pandemia, e al notiziario de La Società Teatrale.

La copertina e l’immagine di apertura del dossier sono state disegnate appositamente per Hystrio da Renzo Francabandera – segni e disegni.

Il numero si può scaricare gratuitamente o con una donazione a questo link:
https://www.hystrio.it/hystrio-2-2020-disponibile-al-downl…/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *