Il gabbiano di Anton Cechov del Teatro Vascello di Roma

Il Teatro Vascello di Roma, nella certezza che comunque il TEATRO nonostante la catastrofe, manterrá la sua centralità, intende resistere all’isolamento significando una presenza con uno spettacolo simbolo del proprio repertorio: Il gabbiano di Anton Cechov anno produzione 1998 regia di Giancarlo Nanni ripresa da Manuela Kustermann nel 2018.

Buona visione a tutti gli amici del Teatro Vascello nella speranza di poterci vedere presto per condividere insieme il teatro con la sua magia ed emozioni!

Ecco il link alla pagina per godersi lo spettacolo
https://www.teatrovascello.it/#popmake-2369

ph. Tommaso Le Pera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *