“I POMERIGGI ON AIR” LA SETTIMANA DEI POMERIGGI MUSICALI TRA VIRTUOSISMO, STORIA E INNOVAZIONE

Il virtuosismo di un grande solista, le cronache musicali milanesi raccontate da un testimone d’eccezione, le celebrazioni beethoveniane, favole regionali, momenti musicali con i professori dei Pomeriggi Musicali: appare assai articolata la settima serie di programmazione primaverile on line “I Pomeriggi on Air” dell’istituzione musicale milanese sulle proprie pagine facebook @teatrodalverme @orchestraipomeriggimusicali @ipomeriggi

Domenica 31 maggio, alle ore 17, ci sarà come ospite del momento musicale in esclusiva per “Gli Amici dei Pomeriggi” un grande virtuoso dell’archetto molto amato dal pubblico anche dei Pomeriggi Musicali: Sergej Krylov, che eseguirà la Danse des ombres di Eugène Ysaÿe.

Si prosegue lunedì 1 giugno, alle ore 17, con un nuovo appuntamento musicale con i professori d’orchestra dei Pomeriggi Musicali per ricordare anche le tante collaborazioni che l’istituzione milanese stringe sul territorio, in questo caso con la Triennale: protagonisti Sergio Casesi (tromba) e Paolo Speziale (contrabbasso) impegnati in una pagina di Karlheinz Stockhausen Halt, per tromba e contrabbasso.

Martedì 2 giugno, alle ore 17, andrà online il nuovo approfondimento “da casa” del musicologo Renato Meucci in occasione del 250° anniversario della nascita del compositore di Bonn, “Parliamo di Ludwig van Beethoven”.

Mercoledì 3 giugno, alle ore 21, prosegue la rubrica live dei “Pomeriggi on Air”, intitolata “Le musiche degli altri: dialoghi sopra le note”. L’ospite della settimana è il giornalista professionista Angelo Foletto, dal 1996 presidente dell’Associazione Nazionale Critici Musicali, già docente del Conservatorio milanese, testimone dagli anni Settanta della vita musicale milanese e internazionale, con il quale si commenterà una playlist di musiche preferite che poi sarà disponibile su Spotify, dove sono state pubblicate anche le precedenti, indicate dal direttore artistico Maurizio Salerno, dal direttore emerito Aldo Ceccato e dal campione di rugby Maxime Mbandà.

La settimana dei “Pomeriggi on Air” prosegue giovedì 4 e sabato 6 giugno – giorni e orari (ore 20 e ore 17) tradizionali della stagione al Dal Verme – con “I Pomeriggi per RAI Radio3”: sarà proposta la registrazione del concerto del 6 aprile 2019, dedicato a compositori ed esecutori giovani: sul podio dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali c’è Michele Spotti e con lui il violino di Alessandro Braga e la viola di Laura Vignato. Il programma si apre con Quattro ritratti di musico (su un tema del maestro rinascimentale lodigiano Franchino Gaffurio) di Tommaso Greco, brano Vincitore del Concorso di Composizione I Pomeriggi Musicali 2018, seguito dalla Sinfonia concertante per violino, viola e orchestra in Mi bemolle maggiore K364 di Mozart e dalla Sinfonia n. 103 in Mi bemolle Maggiore Hob.I:103 “Rullo di timpani” di Haydn.

Venerdì 5 giugno, alle ore 17, per il ciclo “Musica da casa” con i professori d’orchestra dei Pomeriggi Musicali, protagonista Laura Vignato (violino e viola) con Lorenzo Vignato (fagotto e nacchere)che eseguiranno una versione particolare della Habanera dalla Carmen di Georges Bizet.

“I Pomeriggi on Air” si potranno seguire sulle pagine istituzionali facebook: @teatrodalverme @orchestraipomeriggimusicali @ipomeriggi

#lamusicanonsiferma e #civediamoaldalverme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *