Dal 16 giugno apre PACTA SALONE Teatro a CieloAperto di Milano

A partire dal 16 giugno fino al 5 luglio ha inizio “PACTA SALONE Teatro a CieloAperto”: in assoluta sicurezza secondo le ultime indicazioni ministeriali, un nuovo palcoscenico viene portato nel cortile del PACTA SALONE di via Dini.

Tre spettacoli per tutti, firmati PACTA . dei Teatri, più tre spettacoli per bambini che danno vita al cortile del teatro in via Ulisse Dini 7 a Milano. “Certi dell’importanza trainante della cultura – afferma la direttrice artistica Annig Raimondi – per una ripresa in tutti i campi e per innescare meccanismi di rigenerazione urbana e umana, PACTA apre un nuovo palcoscenico: un insolito spazio nel cortile all’aperto del PACTA SALONE di via Dini”.

Proteggendo la salute degli spettatori secondo le ultime norme cautelative del Ministero della Salute, il PACTA SALONE riapre con delicatezza le sue porte per nutrire il bisogno di bellezza, arte e cultura: dal 16 al 20 giugno in scena JUKEBOX LETTERARIO, una serata in cui il pubblico sarà protagonista insieme alla più bella letteratura di ogni tempo con 15 brani di grandi autori classici e contemporanei selezionati, tra i quali il pubblico potrà scegliere un massimo di nove pezzi che verranno interpretati da Alessandro Pazzi e Lorenzo Vergani; dal 23 al 27 giugno VENERE & ADONE il poemetto in stile alto del bardo, con traduzione di Roberto Sanesi e in scena Riccardo Magherini; infine dal 30 giugno al 4 luglio MADAME BOVARY di Gustave Flaubert per la scrittura scenica di Annig Raimondi anche interprete con Antonio Rosti: la lotta tra ciò che vorremmo essere e ciò che effettivamente siamo.

E siccome anche i bambini sono stati costretti a stare a casa, ma desiderano continuare a far volare la loro fantasia, la domenica del cortile del PACTA SALONE ospiterà alle ore 16.30, sempre secondo le indicazioni di sicurezza sanitaria, tre spettacoli interattivi della Ditta Gioco Fiaba per bambini dai 3 ai 10 anni: il 21 giugno IL GIGANTE BLU, il 28 giugno IL BIBLIOTECARIO E IL MOSTRO DEI LIBRI e infine il 5 luglio CAVOLI A MERENDA.

Accompagnando i suoi spettatori, il PACTA SALONE immagina degli spettacoli da poter fruire all’aperto, nel suo cortile, tenendo conto delle indicazioni per proteggere e salvaguardare la salute del suo pubblico, perché questa, per prima, sta a cuore al team di PACTA . dei Teatri: un massimo di 50 spettatori ben distanziati, acquisto dei biglietti online prima di entrare a un prezzo speciale, numero limitato di attori sulla scena. “Il programma – continua Annig Raimondi – prevede spettacoli per tutti e spettacoli per bambini, in cui grande letteratura, musica e poesia restituiscano sogni e magia a un pubblico che brama di uscire da questa tempesta epocale e poterla rielaborare. Non siamo che all’inizio di un percorso, obbligatoriamente differente da prima, che vogliamo ci conduca lontano, portandoci dietro solo ciò che è realmente importante”.

In questi tempi che imponevano a tutti di restare a casa, il PACTA SALONE aveva messo in pausa le sue consuete attività, continuando a portare un saluto, un abbraccio, un bacio a casa dei suoi spettatori con il progetto IL BACIO DI PACTA, #ilbaciopossibile: un palcoscenico davvero insolito, come si chiamava profeticamente la stagione 2019/2020, portato direttamente nella casa dei suoi spettatori grazie al web. Bellezza arte e cultura comparivano sui profili Facebook e Instagram con delle “pillole” teatrali, voci e volti di artisti per tenere compagnia e non far sentire la propria mancanza, sperando presto di poter riaprire il teatro.

Adesso che l’emergenza sanitaria sta iniziando a rientrare, l’emergenza di dare nutrimento dal vivo allo sguardo, alla mente, allo spirito torna prepotente. “Noi di PACTA, – spiega la direttrice artistica Annig Raimondi – abbiamo unito energie, desideri e gesti per un intento comune: ritrovare il nostro pubblico e offrigli la possibilità di respirare un po’ di arte e di bellezza, accolti da una struttura in sicurezza che rispetterà tutti gli accorgimenti previsti. Abbiamo fatto ciò che, nella situazione, si deve fare, forti di quella libertà che si realizza nel fare qualcosa di ciò che il destino ha fatto di noi”. 

PACTA SALONE

Spettacoli serali PACTA . dei Teatri da martedì a venerdì ore 21.30, sabato ore 19.00 e ore 21.30

Dal 16 al 20 giugno 2020 New Classic

JUKEBOX LETTERARIO. Ovvero il titolo lo scegli tu! (prima milanese)

con Alessandro Pazzi e Lorenzo Vergani, coproduzione PONTOS Teatro – PACTA . dei Teatri

Spettacolo per cui è possibile usare l’abbonamento INVITO A TEATRO

15 brani di grandi autori classici e contemporanei, 9 spettatori fortunati che sceglieranno i loro preferiti, 2 attori che li interpreteranno. Al suono di una monetina, come in un vero Jukebox, il libro scelto verrà messo sull’espositore e si darà il via alla lettura, un attore interpreterà il brano mentre dietro scorreranno delle immagini insieme al titolo del brano, l’autore e l’anno della pubblicazione. Una serata in cui il pubblico sarà protagonista insieme alla più bella letteratura di ogni tempo.

Dal 23 al 27 giugno 2020 New Classic

VENERE & ADONE Shakespeare e musica

di William Shakespeare, traduzione Roberto Sanesi, adattamento e regia Riccardo Magherini, con Riccardo Magherini, Nicola Lanni, Gabriele Palimento, musiche dal vivo Nicola Lanni, disegno luci Fulvio Michelazzi, voci registrate Maria Eugenia D’Aquino, Vladimir Todisco Grande, Francesca Lolli, Suso Colorni, produzione PACTA . dei Teatri

Spettacolo per cui è possibile usare l’abbonamento INVITO A TEATRO

A Londra, tra l’agosto del 1592 e il marzo del 1594, impera la peste: si decide di chiudere i teatri. A Shakespeare per sopravvivere occorre una patente di Poeta. Il risultato è un poemetto di stile “alto”, scritto “alla moda dei tempi”, il cui soggetto è la natura del desiderio sessuale, raccolto in un bel “vestito” per arrivare negli ambienti giusti e dare soddisfazione a quelle angosciose aspirazioni “colte”. La messa in scena trae ispirazione dalla tradizione del cunto siciliano, una tradizione solo apparentemente distante dall’opera di Shakespeare. Così, quasi inaspettatamente, la tecnica dell’affabulazione, mescolata ai colpi di scena un po’ circensi accompagnati da effettacci di magia da baraccone di altri tempi e dalla musica dal vivo, ci restituisce tutto l’umorismo che vibra dietro ai versi Shakespeariani.

Dal 30 giugno al 4 luglio 2020 New Classic

MADAME BOVARY

di Gustave Flaubert, scrittura scenica e regia Annig Raimondi, con Annig Raimondi e Antonio Rosti, spazio scenico e disegno luci Fulvio Michelazzi, elementi scenici Progetto Ri-costruzione ASST Lodi, musiche originali Les violons d’Emma Maurizio Pisati, installazione musicale Loris Mattia Siboni, costumi Nir Lagziel, assistenti alla regia Marianna Cossu e Maria Grosso, produzione PACTA . dei Teatri

Spettacolo per cui è possibile usare l’abbonamento INVITO A TEATRO

1856. Da una notizia di cronaca di provincia, rielaborata dalla penna di Flaubert, nasce il primo grande romanzo realista. Emma Rouault, figlia di un agiato agricoltore normanno, cresciuta in una scuola religiosa, si diletta con romanzi sentimentali e pensa che il matrimonio le aprirà le porte della felicità. Andata in sposa a un medico mediocre, Charles Bovary, le sue speranze sono presto deluse. Madame Bovary rende immortale la lotta tra l’ideale e il reale, tra l’infinito e il finito, tra ciò che vorremmo essere e ciò che effettivamente siamo.

PACTA SALONE

Spettacoli per bambini ore 16.30

Ditta Gioco Fiaba Età dai 3 ai 10 anni

Domenica 21 giugno IL GIGANTE BLU

Un’avventura del coraggioso Ranuncolo costretto ad affrontare un temibile gigante che depreda i campi della sua famiglia. Ma come sconfiggere un avversario prepotente e aggressivo…e tanto tanto alto? Forse è meglio usare la testa e preferire l’astuzia alla violenza così come suggerirà un uccello magico che il gigante tiene prigioniero.

Domenica 28 giugno IL BIBLIOTECARIO E IL MOSTRO DEI LIBRI

Lo spettacolo narra in modo divertente e ritmato le avventure di un piccolo bibliotecario alle prese con un mostro divoralibri. Cosa fare? Che la soluzione sia nascosta tra gli scaffali dei libri? Certo bisogna sapere come funziona una Biblioteca… Ma solo l’aiuto dei bambini e di una misteriosa fabbrica di mostri potrà, forse, risolvere positivamente la situazione e salvare l’infinita biblioteca che è il centro dell’azione!

Domenica 5 luglio CAVOLI A MERENDA.

Due serissimi investigatori con impermeabile e cappello sono chiamati a investigare su un delitto improbabile…un affettamento di carote! L’indagine comincia con l’intervento della polizia scientifica e perquisizioni in sala, raccolta di indizi e prove, ma si complica subito di fronte a nuovi crimini.

Le carote non sono le uniche infatti ad avere fatto una brutta fine… la città è piena di pomodori schiacciati, cavoli smezzati, sedani a rondelline! Si indaga, si ricostruisce, addirittura viene interrogata una zucchina che pare sapere molto. Ma mentre l’identikit del colpevole a mano a mano si completa pare emergere una soluzione inattesa al mistero…

INFO – PACTA SALONE – via Ulisse Dini 7, 20142 Milano

Ampio parcheggio di fronte al teatro – Mezzi pubblici: MM2 P.zza Abbiategrasso-Chiesa Rossa – Tram 3 e 15 – Autobus 65, 79 e 230

Per informazioni: www.pacta.org – mail biglietteria@pacta.orgpromozione@pacta.org – tel. 0236503740

Orari spettacoli:

da martedì a venerdì ore 21.30 – sabato ore 19.00 e ore 21.30

Domenica spettacoli Ditta Gioco Fiaba ore 16.30

Orario ingresso spettacoli: presentarsi 45 minuti prima dell’inizio al cancello d’ingresso muniti di mascherina e guanti.

Acquisto biglietti online: Vivaticket.com

Acquisto telefonico: 89.24.24 Pronto PagineGialle / 892.234 Vivaticket

Da noi puoi pagare anche con Satispay!

Orari biglietteria telefonica: dal lun al ven dalle ore 16.00 alle ore 19.00

nei giorni di spettacolo: dal mar al sab dalle 16 – dom dalle 15

Biglietti: Intero €12 | Ridotto €10 | per gli spettacoli per bambini biglietti €7 per tutti

ABBONAMENTI: CARTA AMICI DI PACTA 6 ingressi usabili da più persone €66 – CARTA TANDEM 2 ingressi a 2 spettacoli €38 – CARTA FAMIGLIA (minimo 3 persone) €24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *