Nasce AMpli-fy, l’informazione di Abbonamento Musei per conoscere da vicino le istituzioni culturali tra novità, consigli utili e cose belle.

Abbonamento Musei avvia un nuovo canale di informazione che trova forma tramite il sito, la newsletter e i social grazie all’utilizzo dei tanti tools a disposizione. 

AMplify sarà ricco di novità, approfondimenti, collaborazioni, notizie inedite: un racconto vivace e periodico dedicato agli abbonati e a tutte le persone che hanno voglia di informarsi e scoprire il mondo delle istituzioni culturali e delle loro proposte. 

Un modo nuovo, contemporaneo e attento, che vuole avvicinare i tanti tipi di pubblico che visitano i musei, che desiderano esperienze culturali sempre più ampie o anche solo che aspirano a un avvicinamento alla fruizione.

  • Le dirette Instagram
    Si parte da dicembre con un format di dirette Instagram in cui Simona Ricci, direttore di Abbonamento Musei, converserà con alcuni dei direttori delle istituzioni del circuito: tra Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta. Dialoghi dedicati alle progettualità in corso, nonostante e anche a causa della chiusura, e prossime: una sorta di viaggio alla scoperta di quanto un museo possa e debba essere un “cantiere”, in continuo aggiornamento. Primi ospiti Stefano Karadjov, direttore di Fondazione Brescia Musei il 2 dicembre alle 17.00 e Luca Mana direttore del Museo Accorsi Ometto il 10 dicembre alle ore 17.30.
  • Disegniamo l’Arte
    Proseguiremo  poi, durante le vacanze di Natale, con Disegniamo l’Arte, progetto rivolto ai più piccoli e alle famiglie, realizzato in collaborazione con i musei aderenti.
  • #AMAmbassador
    Per i  primi mesi del 2021, i protagonisti saranno gli abbonati con AM ambassador: a loro, tramite una call to action, verrà chiesto di scrivere e raccontare delle esperienze dirette, piccoli racconti di percezione e meraviglia all’interno dei musei.

Le rubriche si alterneranno nei contenuti e nei format perché la cultura possa essere raccontata a tutti: dai grandi ai piccoli, dagli esperti ai curiosi.

Seguici su Facebook e Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *