Nasce la Bottega Donizetti: laboratorio di perfezionamento per cantanti lirici affidato al basso bergamasco Alex Esposito

BOTTEGA DONIZETTI
LABORATORIO DI PERFEZIONAMENTO PER CANTANTI LIRICI AFFIDATO AL BASSO BERGAMASCO ALEX ESPOSITO

Alex Esposito ph. Victor Santiago

Fra i docenti Damiano Michieletto e Fortunato Ortombina con Francesco Micheli e Riccardo Frizza Borse di studio del Rotary Club Terra di San Marco

Domande di partecipazione entro il 20 aprile 2021

Selezione il 31 maggio 2021

Sarà affidata al basso bergamasco Alex Esposito la nuova “Bottega Donizetti”, laboratorio di perfezionamento per cantanti lirici che si terrà a Bergamo dal 27 agosto al 9 settembre e poi dal 13 al 18 novembre 2021. Si tratta dell’ulteriore sviluppo di uno degli obiettivi della Donizetti Revolution – messa in atto da Francesco Micheli (direttore artistico del festival Donizetti Opera dal 2015) – ovvero la formazione di nuove promesse del canto nel repertorio donizettiano.

Alex Esposito, interprete oggi fra i più apprezzati al mondo, torna nella sua città natale – alla quale è molto legato – ricalcando le orme di Giovanni Simone Mayr, celebre compositore tedesco che istituì a Bergamo le “Lezioni caritatevoli” con le quali avviò alla musica decine di giovani musica fra i quali Gaetano Donizetti. Frequentando la “Bottega Donizetti”, gli allievi selezionati potranno approfondire le tematiche vocali e drammaturgiche connesse alla produzione operistica donizettiana. Ai giovani cantanti selezionati sarà offerta l’opportunità di consolidare e perfezionare, sotto la guida di Esposito e di altri artisti di livello internazionale, i diversi aspetti legati al repertorio belcantistico, con particolare riferimento alla lezione di Donizetti che esigeva dai suoi interpreti elevate capacità tanto vocali quanto teatrali.

Alex Esposito ph. Victor Santiago

La partecipazione è gratuita, a numero chiuso ed è riservata ai nati a partire dal 1° gennaio 1989. La domanda va presentata entro le ore 12 del 20 aprile 2021; dopo una selezione dei materiali inviati con la domanda di ammissione, le audizioni avranno luogo a Bergamo il 31 maggio.

Gli allievi selezionati riceveranno una borsa di studio di duemila euro ciascuno per sostenere le spese di viaggio, vitto e alloggio grazie anche al sostegno di Rotary Club Terra di San Marco.

Il bando con tutti i dettagli e la domanda di iscrizione sono disponibili su:

https://www.donizetti.org/it/bottega-donizetti/

La Bottega Donizetti punta a fornire ai partecipanti molteplici strumenti tecnici, stilistici, critico-interpretativi per un’appropriata conoscenza della vocalità donizettiana e belcantistica. Lo studio si articolerà nei seguenti moduli: tecnica vocale; studio dello spartito; interpretazione del repertorio operistico donizettiano; tecniche dell’espressione corporea e approfondimento del personaggio. Fra i docenti, oltre ad Alex Esposito e Francesco Micheli, anche Riccardo Frizza (Direttore Musicale del festival Donizetti Opera), Fortunato Ortombina (Sovrintendente e Direttore Artistico del Teatro La Fenice), Damiano Michieletto (regista) e Michele D’Elia (pianista).

Al termine del Laboratorio, gli allievi – contrattualizzati per l’impegno richiesto – saranno coinvolti in un concerto-spettacolo insieme ad Alex Esposito, serata inaugurale del festival Donizetti Opera 2021, e potranno inoltre essere coinvolti in ulteriori attività della programmazione artistica.

La “Bottega Donizetti” si realizza con il patrocinio del Conservatorio “Gaetano Donizetti” di Bergamo, con cui il festival è da sempre in contatto per numerosi progetti e attività di formazione e promozione.

www.gaetanodonizetti.org / info@fondazioneteatrodonizetti.org

Alex Esposito
Basso-baritono. Nato a Bergamo nel 1975, si afferma presto come uno degli artisti più interessanti della sua generazione, collaborando con direttori quali Abbado, Pappano, Chung, Nagano, Gatti, Biondi, Chailly, Mariotti e registi come Mussbach, Guth, Vick, Michieletto, Alden, Pelly e Pizzi. Si esibisce regolarmente nelle più prestigiose istituzioni musicali, tra cui Scala, Fenice, Wiener Staatsoper, Bayerische Staatsoper di Monaco, Deutsche Oper di Berlino, Royal Opera House di Londra, Teatro Real di Madrid, Opéra National di Parigi. Tra gli impegni più recenti “L’elisir d’amore”, “Don Giovanni”, “Le nozze di Figaro”, “Les contes d’Hoffmann” e “Macbeth” alla Bayerische Staatsoper, “La damnation de Faust” e “Anna Bolena” all’Opera di Roma, ancora “Les contes d’Hoffmann” e “Mosè in Egitto” al San Carlo di Napoli, “Faust” e “Don Quichotte” (debutto nel ruolo) alla Deutsche Oper di Berlino, “Macbeth” a Macerata (altro debutto nel ruolo), “Semiramide” alla Bayerische Staatsoper ed a La Fenice, “Il turco in Italia” alla Scala, il debutto come Filippo II nel “Don Carlo” a La Fenice e “Die Zauberflöte” all’Opéra de Paris.
Alex Esposito è stato insignito, quale Miglior cantante del 2006, del Premio “Franco Abbiati” 2007 della critica musicale italiana e nel Settembre 2020 del titolo di Kammersänger della Bayerische Staatsoper.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.