Sui versi di “Verlaine + Rimbaud” riaprono le porte al PACTA SALONE di Milano dal 24 al 30 maggio 2021

Si riaprono finalmente in sicurezza le porte fisiche del PACTA SALONE in via Ulisse Dini 7 a Milano: dal 24 al 30 maggio 2021 va in scena VERLAINE+RIMBAUD (Un’ora all’Inferno con te) di Maddalena Mazzocut-Mis, una prima assoluta sulla vita dei due poeti attraverso i loro versi che prende avvio da un laboratorio di drammaturgia e regia del Dipartimento di Beni culturali e ambientali dell’Università degli Studi di Milano, in coproduzione con PONTOS Teatro.

Verlaine e Rimbaud, la vita reale e romanzata raccontata attraverso i loro versi. Quando si incontrarono la prima volta, Verlaine era già poeta, la sua poesia spezzata in due dalle liriche di Rimbaud. Rimbaud sarà l’eroe del fallimento e Verlaine ridurrà per lui in frantumi la sua vita e i suoi affetti, tra desiderio e masochismo. Fino a quei fatidici spari. I colpi di pistola più famosi della storia della letteratura francese esplosi a Bruxelles, il 10 luglio 1873, da Verlaine contro l’amico Rimbaud, che rompono definitivamente il loro rapporto.

“Nello spettacolo – spiega la regista Annig Raimondi – abbiamo immaginato l’incontro impossibile fra Arthur Rimbaud e l’amico Verlaine nell’ultimo rifugio di Rimbaud, fra le mura della città di Harar in Etiopia, il luogo da dove Rimbaud sognava di tornare «con membra di ferro, la pelle scura, l’occhio furente» e da cui invece ripartì in fin di vita su «una barella coperta da una tenda». Nella scena del ‘sogno’, attraverso un’ora infernale fra passioni sfrenate e torridi deserti, i due poeti ci restituiscono la messa in rappresentazione della loro particolare visione del mondo”.

Cuore e amore… è facile nella lingua italiana giocare con queste due parole. Ma in francese coeur e amour non rimano, piuttosto si rincorrono e si appartengono – racconta l’autrice Maddalena Mazzocut-Mis -. Come Verlaine e Rimbaud, come la loro poesia, che non si arrende al ricatto, alla violenza e l’abbandono. La loro è una condivisione durata pochi anni, ma che vale una vita intera. Rimbaud sarà l’eroe del fallimento e Verlaine, che cerca la nuance e la sfumatura, ridurrà in frantumi la sua vita e i suoi affetti tra desiderio e masochismo. Sparare a Rimbaud è stato un atto di brutale e incongrua autodistruzione. Questa la loro vita, forse la loro vita romanzata, forse la loro vita reale. Non importa. Quello che conta è la storia che traspare a volte violentemente a volte sommessamente dai loro versi”.

La sala secondo le ultime ordinanze può contenere fino a 110 spettatori (121 con i congiunti). La riapertura avverrà con rispetto del protocollo che prevede distanziamento, accesso con mascherina, gel disinfettante all’ingresso, misurazione della temperatura e acquisto dei biglietti prevalentemente online.

PACTA SALONE
Dal 24 al 30 maggio 2021  New Classic
VERLAINE+RIMBAUD (Un’ora all’Inferno con te) prima assoluta
di Maddalena Mazzocut-Mis dalle liriche di Verlaine e Rimbaud
con Alessandro Pazzi e Edoardo Rivoira
regia Annig Raimondi
voice off Massimiliano Zavatta
disegno luci Manfredi Michelazzi
scenografia Isolde Michelazzi
costumi Marlene Pisati
produzione PONTOS Teatro – PACTA . dei Teatri
spettacolo che prende avvio dal laboratorio organizzato dal Dipartimento di Beni culturali e ambientali dell’Università degli Studi di Milano
spettacolo inserito nell’abbonamento Invito a Teatro

Durata 60’

ORARIO SPETTACOLIORE 20.00, DOM ORE 17.30 ACCESSO A PARTIRE DA 45 MINUTI PRIMA DELL’INIZIO DELLO SPETTACOLO, MUNITI DI MASCHERINA
RITIRO BIGLIETTI VIA ULISSE DINI 7, 20142 MILANO DA LUN A VEN SU APPUNTAMENTO TELEFONICO O EMAIL. NEI GIORNI DI SPETTACOLO, LA BIGLIETTERIA È APERTA DAL LUN AL SAB DALLE 19 ALLE 20, DOM DALLE ORE 16.30 ALLE ORE 17.30.
ORARI UFFICI BIGLIETTIDA LUNEDÌ A VENERDÌ DALLE 16 ALLE 19, SU APPUNTAMENTO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.