Dal 15 al 20 giugno 2021 al Teatro Menotti di Milano va in scena “MATTATOIO N.5” di Kurt Vonnegut

MATTATOIO n. 5

Versione teatrale scritta e diretta da Emilio Russo 
Dal romanzo di Kurt Vonnegut 
Con Collettivo Menotti: Jacopo Sorbini, Giuditta Costantini, Nicolas Errico, Chiara Tomei

E’  la storia di Billy Pilgrim, un americano alto e gracile, e fatto a forma di bottiglia di Coca-Cola” che combatte i tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale.
Prima di essere catturato e trasportato a Dresda dove sarà tenuto come prigioniero, Billy si “stacca” dal tempo, cominciando a muoversi tra le diverse parti della sua vita senza un ordine particolare, viaggiando con un semplice batter d’occhio, senza alcun controllo.
Una narrazione obliqua a cura di quattro personaggi minori del romanzo, che non si sono mai incontrati, confusi tra i viaggi spaziali e temporali di Billy: la moglie Valenciail commilitone Roland, lo scrittore di fantascienza Kilgore Trout, la porno diva Montana che miscelano il sogno e la realtà per restituire la storia di Billy da diversi punti di vista. 

Keith Jarrett suona sul piano passaggi della vicenda, ed il suo jazz che inganna il tempo, che lo piega alle esigenze dei suoi fraseggi, sembra fatto apposta per accompagnare le vicende del protagonista. Jacopo Sorbini ben incarna la sornioneria dello scrittore, la sua capacità affabulatoria, ed impastando nervose tirate di sigaretta, e fonemi costruiti su uno studiato dégagement perché “così va la vita”, crea una ricetta di alta cucina. Giuditta Costantini è una moglie che restituisce nella vocalità e negli sguardi stupiti, la piccola ed enorme preziosità dello zoo di vetro dei suoi istanti domestici. Nicolas Errico è un soldato/clochard che ha un Tom Waits che duetta con Ecuba nella laringe, e fa del suo dire il palcoscenico dell’orrore della guerra. Ed infine Chiara Tomei trasforma il corpo in gabbia, in una serie di lettere, di grafemi, in una calligrafia elegante, rotonda, che contrappunta un racconto impossibile, eppure normale, nella magia della sua recitazione.
Danilo Caravà – MilanoTeatri.it

Clicca su ACQUISTA ORA

IL TUO BIGLIETTO SCONTATO A 11,50 €

16 GIUGNO ORE 18.00
Incontro con MARIO SPALLINO attore, formatore e fondatore della compagnia teatrale di EMERGENCY
La guerra esiste ancora? L’esperienza di Emergency nel mondo.
EVENTO GRATUITO

18 GIUGNO ORE  21,15 (dopo lo spettacolo) 
Proiezione del film Mattatoio n. 5
regia di Georg Roy Hil
durata 90’.
La storia utilizza la fantascienza  per costruire un’opera contro la guerra e ogni tipo di  violenza. Vincitore del premio della giuria al 25° Festival di Cannes e del Saturn Award per il miglior film di fantascienza, è ricordato anche per l’eccezionale  colonna sonora  con  Glenn Gould che suona Bach.
EVENTO GRATUITO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.