In corso tra Moncalieri e Torino le riprese del cortometraggio “Non Esattamente Ken Loach”

Sono in corso tra Moncalieri e Torino le riprese del cortometraggio “Non Esattamente Ken Loach”, un mockumentary che tratta le tematiche del lavoro, del precariato e dello sfruttamento a cui sono costrette alcune categorie di lavoratori.

Il cortometraggio diretto dal venticinquenne albese Stefano Moscone, è stato scritto a quattro mani da Nicola Landi e Umberto Malagrinò, prodotto da Davide Mogna per NewGen Entertainment di Torino, con Ahora! Film (Verona) in collaborazione con la società torinese La Bottega dell’Immagine.
Il progetto è realizzato con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte – Short Film Fund ed è prodotto anche grazie al Patrocinio della Città di Torino e della Città di Moncalieri e con il sostegno di SLC CGIL Torino e Piemonte.

Nel cast, insieme al protagonista Andrea Caldi, troviamo tra gli altri la torinese Elena CascinoGiovanni Cifarelli, Elena Muriale e Daniele Rommelli. Nel cast tecnico il direttore della fotografia Niccolò Arcostanzo, lo scenografo Gherardo Do, la costumista Virginia Riolfo ed il sound designer Federico Malandrino.

Il film racconta le vicende di Dino, un giovane dai grandi ideali alimentati da un lavoro precario in un call center torinese. Studente di cinema al DAMS, decide di girare un documentario per denunciare lo sfruttamento a cui sono sottoposti lui e i colleghi. Ma la sua videocamera riprende una realtà ben distante da quella di un film di Ken Loach.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *