Il 17 marzo al Martinitt di Milano è tempo di DR DISAGIO LIVE: la stand up garbata di Francesco Arienzo

Il 17 marzo è tempo di DR DISAGIO LIVE:  la stand up garbata di Francesco Arienzo.

L’attore napoletano di teatro e televisione, noto -oltre che i propri spettacoli- anche per aver conquistato il golden buzzer e il secondo posto a Italia’s got Talent 2017, arriva al Martinitt con tutta la sua imperturbabile comicità. I suoi podcast introspettivi, nati durante l’era pandemica, sono diventati i capitoli di un racconto live da non perdere.

Napoletano (classe ’81) per sempre, romano d’adozione, Francesco Arienzo è applaudito in tutta Italia. La sua comicità da caos calmo, capace di tratteggiare lo scompiglio senza scomporsi, riempie i teatri, buca lo schermo televisivo e accende i podcast. Attore, autore e regista, è proprio con questi ultimi che riesce a non tarpare il proprio amore e il proprio talento per la stand up comedy durante i momenti più bui dell’era pandemica.

Barricato in casa ma armato di microfono, regala tutti i lunedì e su tutte le piattaforme un monologo sulle proprie esperienze di vita e con le proprie riflessioni. Quindici racconti unici che sono diventati uno spettacolo tutto da ridere, portato in tour la scorsa estate.

Dr Disagio Live non poteva non arrivare sul palco del Martinitt, nuovo tempio milanese della stand up comedy. L’appuntamento è il 17 marzo, con una “playlist”, a dirla in rima, di emozione, ponderazione, esclamazione, poca imprecazione e tanta educazione di chi si sente un pesce fuor d’acqua in ogni situazione. 

Francesco Arienzo vi porterà alla scoperta del disagio. Non tutto, solo il suo. Che comunque è tanto. Pensate a lui come al vostro Alberto Angela, solo con le brutte figure al posto delle piramidi… questo è Dr. Disagio”.

Quasi con i toni ritmati e confortanti di un audiolibro in carne e ossa, con sottile ironia tra le righe, Arienzo non attacca nessuno, non punta il dito contro niente, “semplicemente” racconta se stesso, ma alla fine con temi come ansia, coraggio, difetti, debolezze, sfide e sentimenti nessuno di noi può sentirsi escluso… 

Inizio spettacolo: ore 21. Costo: 20 euro.

Tutti gli eventi al Teatro Cinema Martinitt si svolgono nel rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza previste dai disciplinari anti-Covid. Sono richiesti Super Green Pass e mascherina Ffp2.

TEATRO/CINEMA MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano – Telefono 02/36580010, info@teatromartinitt.itwww.teatromartinitt.it.

Orari biglietteria: lunedì-sabato 10.30-21, domenica 14/21. Parcheggio interno gratuito.Per evitare assembramenti è fortemente consigliato l’acquisto anticipato dei biglietti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.