Da giovedì 24 a domenica 27 marzo 2022 al Teatro Gerolamo di Milano Yael Rasooly sarà in scena con “THE GRAMOPHONE SHOW” e “PAPER CUT”

Da giovedì 24 a domenica 27 marzo 2022 al Teatro Gerolamo

Yael Rasooly

 in

24 e 25 marzo – ore 20

THE GRAMOPHONE SHOW

26 e 27 marzo – ore 20 e ore 16

PAPER CUT

Produzione The Dancing Ram Theatre, Jerusalem con il sostegno di

Al Teatro Gerolamo torna l’artista israeliana Yael Rasooly con due spettacoli: THE GRAMOPHONE SHOW, novità per Milano, e PAPER CUT, già presentato al Gerolamo qualche stagione fa.

Gli spettacoli saranno in Italia con il coinvolgimento dell’Ambasciata di Israele.

THE GRAMOPHONE SHOW

Yael Rasooly insieme al suo grammofono vi riporterà indietro nel tempo, nell’incantevole epoca compresa fra gli anni ’20 e ’40 del Novecento. Proporrà brani classici ed indimenticabili appartenenti alla storia culturale di diversi paesi, tutti eseguiti in lingua originale: inglese, francese, yiddish, portoghese, russo, italiano… Sarà capace di trasportarvi in una moltitudine di luoghi: negli stretti vicoli parigini, sui ponti di Praga, nei club scarsamente illuminati di New York e nelle serate di Gran Galà del teatro municipale Sao Luiz di Lisbona.

Un vero e proprio spettacolo internazionale. Lo spettacolo è stato portato in scena con gran successo in diversi paesi del mondo come: Usa, Canada, Danimarca, Francia, Romania, Repubblica Ceca, Portogallo, Tailandia e India.

PAPER CUT

Un’inappuntabile segretaria rimane sola in ufficio dopo che tutti i colleghi sono andati a casa: un contratto di capitale importanza deve essere assolutamente pronto per la mattina successiva e lei, segretamente innamorata del capoufficio, è l’unica che resta a occuparsene. Quando il silenzio e l’oscurità della notte scendono sul grande spazio deserto, dal suo angolino, con fotografie prese da vecchie riviste di cinema, lei si rifugia in un mondo di sogni a occhi aperti, nel quale diventa una fascinosa diva degli anni Quaranta e dove trova, finalmente, l’amore ideale.

Man mano che la trama si sviluppa, però, l’immaginazione entra sempre più in conflitto con la realtà e la storia romantica assume ben presto le tinte di un incubo hitchcockiano. PAPER CUT ci racconta le ossessioni e i pericoli delle fantasie romantiche e quanto possa essere importante aggrapparci ai nostri sogni. Il linguaggio e le immagini del cinema in bianco e nero vengono trasferiti nell’universo artigianale dei ritagli di carta e del teatro d’oggetti, creando una tensione che è surreale, talvolta dolorosa, ma soprattutto davvero esilarante. È uno spettacolo nel quale le tecniche del teatro d’oggetti si fondono con il canto e la recitazione.

Regista, attrice, cantante e burattinaia, Yael Rasooly, è nata nel 1983 a Gerusalemme. Ha avuto inizialmente una formazione da cantante lirica e successivamente ha studiato scenografia a Londra. Ha cominciato a sviluppare il suo personalissimo linguaggio teatrale alla Scuola di Teatro Visuale di Gerusalemme, dove si è specializzata in regia, teatro di figura e scenografia, diplomandosi cum laude. Dal 2006 crea i suoi spettacoli che ha presentato nei più importanti festival indipendenti d’Europa, Stati Uniti, Sud America ed Estremo Oriente. Il linguaggio teatrale di Yael Rasooly è basato su un approccio multidisciplinare, che combina differenti linguaggi teatrali, teatro di figura, arti visive e musica.

durata spettacolo 90 minuti

ORARI: da giovedì a sabato ore 20.00 – domenica ore 16.00

PREZZI: da 10 a 28 euro  
INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI
uffici: 02.36590120 / 122 | biglietteria@teatrogerolamo.it

Come da normative vigenti, per accedere agli spettacoli è necessario esibire all’ingresso il Green Pass rafforzato ed indossare mascherine FFP2.

TEATRO GEROLAMO
Piazza Cesare Beccaria 8 – 20122 Milano
Tel. 02 36590120 / 122 (uffici) | 02 45388221 (biglietteria)
Email info@teatrogerolamo.it
www.teatrogerolamo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.