Il Circolo dei Lettori: calendario appuntamenti dal 25 al 29 maggio 2020

Tutte le iniziative digitali della Fondazione Circolo dei lettori si trovano sul sito circololettori.it e sui canali social Facebook e Instagram.

Lunedì 25 maggio

Ore 17.30 | Il mondo di Woody (il Mulino)

Con Roberto Escobar e Piero Di Domenico

In collaborazione con Il Maggio dei Libri

Allan Stewart Königsberg alias Woody Allen è un autore e un uomo con una huge worldview, con un’ampia visione del mondo. Scritte non sul suo cinema, ma nei suoi film e con i suoi personaggi, queste pagine cercano di raccontarla: Roberto Escobar, autore di Il mondo di Woody (il Mulino), le racconta in diretta Facebook sulla pagina del Circolo dei lettori, lunedì 25 maggio ore 17.30, insieme al critico cinematografico Piero Di Domenico.

Ore 18.30 | Fino a quando (Mondadori)

Con Linus e Daniela Lanni

Nelle pagine di Fino a quando (Mondadori), Linus ipotizza il suo ultimo giorno alla radio. Nel giorno della svolta, quello dell’addio alla quotidianità scandita dalle dirette, ripercorre sessant’anni di vita vissuta (quasi) sempre con un microfono a pochi centimetri dalla bocca: il disinteresse per la scuola, l’amore per le ragazze e quello ancora più totalizzante per la musica. In diretta Instagram sul profilo del Circolo, lunedì 25 maggio ore 18.30, Linus racconta insieme alla giornalista Daniela Lanni il suo percorso dalle prime esperienze nelle radio improvvisate fino alla direzione innovativa che ha trasformato Deejay nel riferimento assoluto di oggi.

Martedì 26 maggio

Ore 18.30 | La linea del colore (Bompiani)

Con Igiaba Scego e Carlo Greppi

In collaborazione con Il Maggio dei Libri

Igiaba Scego scrive un romanzo di formazione dalle tonalità ottocentesche nel quale innesta vivide schegge di testimonianza sul presente, e ci racconta di un mondo nel quale almeno sulla carta tutti erano liberi di viaggiare: appuntamento sulla pagina Facebook del Circolo martedì 26 maggio ore 18.30, con l’autrice e Carlo Greppi, storico e scrittore, per parlare di La linea del colore (Bompiani).

Mercoledì 27 maggio

Ore 18.30 | Esercizi di maturità | Lezione di storia dell’arte

Con Melania Mazzucco

Esercizi di maturità è la serie di video-lezioni in cui docenti d’eccezione mettono a disposizione del pubblico le proprie conoscenze per prepararci insieme a un esame di maturità che coinvolge sia gli studenti sia tutti noi. Per la lezione di Storia dell’arte, mercoledì 27 maggio ore 18.30, Melania Mazzucco racconta in diretta Facebook Tintoretto e la peste: dopo anni di ricerca, la scrittrice ha pubblicato per Rizzoli due diverse opere letterarie, entrambe dedicate alla vicenda di Tintoretto e alla sua famiglia: La lunga attesa dell’angelo, romanzo storico incentrato sulla storia della figlia Marietta, artista, e del rapporto con il padre, e Jacopo Tintoretto e i suoi figli. Storia di una famiglia veneziana, voluminoso saggio, ricco di dettagli, sulla fortuna del pittore e della sua bottega, sullo sfondo della Venezia del Cinquecento. È anche autrice anche del docu-film Tintoretto. Un Ribelle a Venezia, produzione Sky Arte.

Giovedì 28 maggio

Ore 18.30 | Pronto soccorso per le emozioni (Mondadori)

Con Raffaele Morelli e Alberto Gelsumini

Ci sono momenti nella vita in cui ci sentiamo davanti a un muro, senza più sapere cosa fare per andare avanti. In realtà ogni muro è una porta che nasconde un passaggio: bastano poche parole per aprirla. Raffaele Morelli, medico, psichiatra e psicoterapeuta, presenta in diretta Facebook, sulla pagina del Circolo dei lettori, il suo libro Pronto soccorso per le emozioni (Mondadori), una raccolta di trecento frasi che sanno aiutare nei momenti di difficoltà, un vero e proprio “kit di pronto soccorso” per le emozioni. Appuntamento giovedì 28 maggio ore 18.30, con l’autore e l’editor Alberto Gelsumini.

Ore 21 | Oriente e Occidente

Lezione di Federico Rampini a partire dal libro edito Einaudi

È dai tempi di Alessandro Magno che l’incontro-scontro fra Est e Ovest ispira la nostra visione del mondo. Siamo passati attraverso le fasi dell’emulazione, talvolta dell’omologazione, del rifiuto, della rincorsa e del sorpasso, della riscoperta delle radici. È probabile che un punto di equilibrio non lo troveremo mai. Ora che la pandemia ci ha abbattuti entrambi, resta da scoprire chi si risolleverà per primo, quale modello risulterà vincitore. La lezione di Federico Rampini su Oriente e Occidente, a partire dal suo libro edito Einaudi, è giovedì 28 maggio ore 21, in diretta su Facebook.

Venerdì 29 maggio

Ore 18.30 | Le nuove frontiere del web

Con Lucia Confalonieri e Pietro Jarre, coordina Elena Loewenthal

Con il Covid-19 la quantità di tempo che tutti noi passiamo in rete è aumentata moltissimo, per lavoro, informazione e studio. Che opportunità abbiamo scoperto, in queste tre aree? Che spazi si aprono, che barriere nascono? E ancora, nel campo del lavoro in particolare, cosa sta succedendo, che cosa succederà? A parlarne Lucia Confalonieri, socia di Sloweb, fisica e informatica con esperienza in grandi aziende quali Olivetti e Infostrada e startup del mondo Internet, e Pietro Jarre, fondatore di Sloweb e delle piattaforme eMemory e eLegacy, ingegnere, esperienza globale in società di ingegneria ambientale. Coordina Elena Loewenthal, direttore della Fondazione Circolo dei lettori. L’appuntamento è venerdì 29 maggio ore 18.30, sulla pagina Facebook del Circolo dei lettori.

*

I contenuti digitali ideati dalla Fondazione Circolo dei lettori sono un modo per proseguire la missione dell’ente nato per promuovere e diffondere cultura, trasformando l’emergenza in un’opportunità per ampliare le attività grazie alle piattaforme digitali.

Continua Una certa idea di Europa, la rubrica a cura di “Limes. Rivista italiana di geopolitica”: una riflessione sull’Europa, «luogo di memorie» dove convivono l’eredità di Atene e quella di Gerusalemme, secondo la definizione di George Steiner, ora di centro di una pandemia che ne ha svelato i punti sensibili. 

Una volta a settimana, parola al direttore della Fondazione Circolo dei lettori Elena Loewenthal, che nella rubrica Parole di casa propone riflessioni sul presente e il futuro, sul rapporto con il tempo e sul mondo che sarà domani, sulla lettura e le opportunità dell’oggi.

In molte parole è l’archivio audio della Fondazione, patrimonio immenso che vede la luce sul canale SoundCloud del Circolo e sui social. Ogni settimana nuove lezioni, incontri, reading, presentazioni di grandi autori italiani e internazionali a disposizione di chiunque voglia ascoltarli o riascoltarli.

Il Dizionario dei tempi incerti continua in compagnia di filologi, storici, filosofi, antropologi e pensatori contemporanei, per approfondire il lessico del presente, sulle pagine Facebook e Instagram. Perché le parole segnano il rapporto che abbiamo con il mondo e con il presente, perché le parole sono ricordi, affetti e storie.

In attesa di tornare al Circolo della musica, nella rubrica Guida ragionevole ai dischi che non conosci ma riconosci si possono trovare dischi e artisti da scovare o riscoprire per riempire le giornate di musica di qualità, colonne sonore per queste ore un po’ strane. Sul sito circololettori.it e sulle pagine Facebook e Instagram del Circolo della musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *